Unità di evacuazione EVAC

Caratteristiche e particolarità:

L'unità di evacuazione EVAC 3C sorveglia la rete di alimentazione dell'impianto ascensore. In caso di guasto di una o più fasi di rete, il convertitore di frequenza viene scollegato dalla rete di alimentazione. Contemporaneamente l'unità di controllo ascensore viene informata del guasto alla rete. Con un determinato ritardo viene collegata la tensione di alimentazione della batteria.

L'unità di evacuazione EVAC 3C commuta il convertitore di frequenza nella modalità di funzionamento di emergenza e può essere quindi eseguito un viaggio con velocità ridotta indipendentemente dalla direzione.

Non è quindi più necessaria la liberazione dispendiosa e con ritardo delle persone intrappolate
da parte di personale esterno.

Applicazioni e campi di impiego:

  • Ascensori azionati da fune con motori asincroni o motori sincroni
  • Velocità di evacuazione > 0,1 m/s
  • Corrente nominale fino a 74 A
  • Potenza nominale fino a 37 kW

EVAC 3C

  • Per il montaggio a parete nel locale del macchinario o nel pozzo dell'ascensore
  • Alimentazione di tensione a 230 V / 50 Hz per unità di controllo ascensore, azionamento porta, freno motore e illuminazione cabina
  • Pacco batteria gel al piombo di 120 V e 180 V per velocità di marcia diverse
  • Funzionamento di evacuazione fino a 60 min